"Prima Pagina" di dicembre 2004

<< |  <  |  <>  |  >  | >> ]
Cosa č? What is?
Autori ]   [ Classi ]  

Ricerca ]   [ E-mail ]  
Da gennaio 2005, nuovo domicilio.



Per gli acquisti, TecaLibri consiglia... ... per ricevere il memo ...







Teneva i suoi testi davanti al suo io come foglie di fico, e alla fine vi si avvolse completamente. Sembrava una mummia. Quei libri erano il monogramma della sua immaginazione. Adesso poteva immaginarsi tutto a tratti vividi. Non appena richiamava una parola sul suo schermo spirituale le parole affini si inserivano simultaneamente.

Klaas Huizing, "Il Mangialibri", Neri Pozza, Vicenza, 1996